Bonus casa

Buone notizie: arrivano le proroghe delle detrazioni fiscali del 65% e del 50%

Il recupero del 65% per il risparmio energetico rimane in vigore fino al 31 dicembre 2014, per poi scendere al 50% nel 2015. Di conseguenza anche per i lavori appena avviati è possibile concludere tranquillamente i pagamenti nel 2014 senza perdere un euro di detrazione. Inoltre la conferma di proroga per tutto il 2015, anche se con la detrazione ridotta al 50 per cento, agevola la pianificazione di interventi un pò più a lungo termine e di una certa rilevanza.

 

Anche il bonus ristrutturazioni rimane al 50% per tutto il 2014, sarà poi al 40% dal 1° gennaio 2015 e tornerà al vecchio 36% dal 2016, sempre con il limite di 96mila euro complessive per unità abitativa.

 

Nel testo (ancora in forma non definitiva) si parla anche di procastinare il bonus mobili (50% di detrazione su spese sino a 10mila euro) sino al 31 dicembre 2014, sempre in abbinamento obbligatorio con i lavori di recupero edilizio.

 

Agevolazioni per i condomìni: la detrazione del 65% si prolunga sulle spese sostenute sino al 30 giugno 2015 e quella del 50% per le spese sostenute dal 1° luglio 2015 al 30 giugno 2016.

Applicabilità: spese sostenute per interventi relativi a parti comuni degli edifici condominiali, o che interessano tutte le unità immobiliari di cui si compone il singolo condominio.

ottobre
16
2013
tutte le news
profilo facebook di ElmecSolar profilo Houzz di ElmecSolar profilo Linkedin di ElmecSolar canale youtube di ElmecSolar
login

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o continuando la navigazione sul sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.