Cos’è e come funziona un sistema di accumulo elettrico?

È un sistema che integra delle batterie (sistemi di tipo elettrochimico) in grado di immagazzinare energia elettrica e renderla disponibile in un secondo momento. Il sistema di accumulo, che contempla sempre la presenza di un dispositivo per la gestione dei pacchi batteria, funziona in maniera integrata con l’impianto fotovoltaico: ogniqualvolta vi è eccesso di produzione da fotovoltaico, invece che cedere tale energia in rete, essa viene utilizzata per caricare le batterie. Se invece vi è un eccesso di richiesta elettrica dall’abitazione rispetto alla produzione fotovoltaica, subentra il sistema di accumulo per coprire tale eccesso (ovviamente se la richiesta risulta troppo alta anche per il sistema di accumulo, subentra a sua volta la rete per coprire l’ultima fetta di consumi): il sistema di accumulo è quindi in grado di effettuare i cosiddetti Peak Shaving (“limatura del picco”) e Load Leveling (“livellamento del carico”) creando un beneficio sia lato utente, sia lato rete elettrica. Tutto questo avviene in maniera automatica, in base a come viene settato il dispositivo di gestione delle batterie, ed è “invisibile” all’utente.

Fotovoltaico Accumulo dell'energia Impianti led Come risparmiare energia
profilo facebook di ElmecSolar profilo Houzz di ElmecSolar profilo Linkedin di ElmecSolar canale youtube di ElmecSolar
login

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o continuando la navigazione sul sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.